Perché hai bisogno del burro di semi di zucca nella tua vita e come farlo

Perché hai bisogno del burro di semi di zucca nella tua vita e come farlo

Posted on Posted in In cucina

Lo ammetto: ho una passione per il burro di arachidi!
Ma dopo aver fatto giorni e giorni di spuntini a base di semi di zucca, ho pensato di trasformarli in burro di semi di zucca!
E ho scoperto di amare questo burro tanto quanto quello di arachidi. Quindi li alterno per ottenere una maggiore varietà di sapore e sostanze nutritive.

Sapore a parte, il burro di semi di zucca ha un’impressionante profilo nutrizionale: ricco di proteine, fibre, grassi omega-3, vitamina E, vitamine del gruppo B, magnesio, potassio, zinco, ferro, rame, e antiossidanti. Quindi fa bene al sistema cardiovascolare e al fegato, è indicato per rafforzare i per capelli e contro l’insonnia.

Come usarlo?
Io lo uso spesso sul pane tostato o accompagnato a frutta e verdura. Provalo con le banane e poi usalo accompagnato alle patate dolci, è buonissimo!

La ricetta che segue è molto semplice, hai bisogno solo semi di zucca e un robot da cucina (o un frullatore)!
Volendo puoi aggiungere alcuni ingredienti extra, per esempio sciroppo d’acero e cannella aggiungono deliziose note dolci e sono ingredienti perfetti per l’autunno!
Ricorda che puoi usare semi germogliati per avere una digestione ottimale e un miglior assorbimento dei nutrienti, oppure utilizza semi di zucca tostati per un sapore più forte.

Burro di semi di zucca

Ingredienti
2 tazze di semi di zucca

Opzionali
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
1 cucchiaio di olio di cocco
¼ cucchiaino di cannella
¼ cucchiaino di sale marino

Procedimento
Aggiungi i semi di zucca nel robot da cucina e lascialo agire per circa 5 minuti, fermati per raschiare la ciotola, poi continua fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa.
A questo punto, se vuoi, aggiungi gli ingredienti opzionali e lascia agire fino a quando tutto è ben amalgamato (un minuto circa).
Conservalo in un contenitore sigillato o in un barattolo in frigorifero.

E’ strano avere una collezione di burri di noci e semi in frigorifero? Anche tu sei pazza di questi burri come me?

xoxo
Arianna

Facebooktwittergoogle_plusmail Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Leave a Reply