bambini a casa d'estate

Guida di sopravvivenza con i bambini a casa d’estate

Posted on Posted in Vita da mamma

Stai accusando il fatto di avere i tuoi bambini a casa d’estate?
Ti stai chiedendo come tenerli occupati ancora per due mesi interi?
Ti ritrovi a “contare i giorni” in attesa che ricominci la scuola?

Quello che ho per te sono alcuni suggerimenti e qualche trucco che renderanno più facile avere i bambini a casa d’estate, vuoi conoscerli?
Meno discussioni, meno noia, meno frustrazione. E scusa se è poco 😉

Tutto quello che devi fare è:

1. Avere una routine

Una routine che sia solo estiva. Ai bambini piace sapere cosa aspettarsi. Il mio suggerimento di routine estiva è:
colazione – cura personale – lavoretti dentro casa – merenda – lettura o gioco fuori – pranzo – riposino – giochi o passeggiata.
E ho un altro suggerimento. La giornata di pulizia del venerdì. Tieniti tutto il giorno per fare i lavori domestici insieme: ordina e piega i panni, spolvera, spazza, ecc. E poi organizza una cena divertente come ricompensa!
E poi sbizzarrisciti: la biblioteca il lunedì, il giorno dell’arte il martedì,…

2. Lavoretti

Renditi conto che i bambini stanno meglio quando hanno qualche lavoro da fare. Il lavoro rende divertente il gioco.
Ti dico subito che al mattino sono più attivi ed è più facile coinvolgerli in qualcosa di impegnativo, poi vedrai come il pomeriggio saranno meno annoiati e più accondiscendenti.

3. Giochi creativi

Approfittiamo del sole per giocare fuori o con le finestre spalancate si può stare tutti per terra a creare!
I giocattoli che amiamo di più sono quelli che incoraggiano l’immaginazione. Largo quindi a colori (specie gli acquarelli), ai duplo, al play doh, ai puzzle e ai kit di creazione (specie questo!)

4. Avere un piano B

Che sia un gioco di società o di carte, non importa cosa, basta che sia qualcosa da tirare fuori e da fare tutti insieme nei giorni di pioggia, o nei giorni in cui fuori ci sono mille gradi all’ombra.

Il momento migliore per iniziare la tua routine estiva è proprio il primo giorno d’estate! E coinvolgili preparandoli a quello che saranno le vostre giornate estive!

Hai qualche suggerimento e trucco da usare con i bambini a casa d’estate? Cosa ti aiuta a sopravvivere durante i mesi più caldi?

xoxo
Arianna

Facebooktwittergoogle_plusmail Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Leave a Reply