da fare con i secondogeniti

Estate: una lista di cose da fare con i secondogeniti

Posted on Posted in Creatività

Ho guardato le foto con le pupe l’altro giorno e mi sono accorta dell’enorme discrepanza fra Cecilia e Cornelia! Spesso chi ha più di un figlio non pensa alle cose da fare con i secondogeniti.

Non solo!
Le mamme di due (o più) bambini hanno il primo figlio con tonnellate di foto, tanti vestiti, giocattoli e prodotti (tutto nuovo di zecca).
E poi c’è il secondo bambino con foto che non si organizzeranno mai. E le nuove “cose” per lui? Beh, se hai figli dello stesso genere e hai tenuto vestiti e giochi del primo bambino, probabilmente il secondo non avrà nulla di nuovo.

Dai, le scarpe. Quelle sì, per il resto sai che non ha senso spendere soldi solo per il gusto di spenderli, quindi di solito si usa solo quello che abbiamo.

Mamma e bambino inoltre stanno poco insieme da soli se ci sono sorelle o fratelli più grandi.
Io me ne sono resa conto guardando le foto. In più della metà delle foto di Cornelia c’è anche Cecilia!
Ho deciso quindi che devo dare priorità a Cornelia, fare delle cose che saranno solo le sue. Questa estate ho intenzione di creare ricordi solo con lei, e di riservarle lo stesso trattamento che Cecilia ha ricevuto da figlia unica.
E anche se non li ricorderà va bene lo stesso, ci saranno le foto!

Ecco la mia lista di cose da fare con i secondogeniti:

• Avere per un intero giorno, una volta a settimana, un’amica solo sua.
• Uscire con lei mentre le sorelle sono con il papà, magari a prenderci un gelato o semplicemente andare al parco giochi.
• Completare il suo libro nascita. Ho fatto molte foto e il minimo che posso fare è metterle insieme e farle scegliere anche a lei!
• Completare il quadretto della nascita di Cornelia. Cecilia ha il suo con nome, data e ora di nascita, peso e lunghezza. Quello di Cornelia è un file nel computer mai stampato!
• Portare Cornelia a farle scegliere una cosa tutta sua per la stanza nuova che dovrà condividere.

È buffo pensare che riordinare delle foto mi ha aiutato a capire che posso fare di più per Cornelia, ma sono contento che lo abbia fatto.
E tu, come ti dai da fare con i secondogeniti?

xoxo
Arianna

Facebooktwittergoogle_plusmail Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Leave a Reply