Pinterest-per-i-bambini

Pinterest per i bambini: amore e odio

Posted on Posted in Creatività

Molte mamme hanno un rapporto di amore e odio con Pinterest. Specie quando si parla di Pinterest per i bambini.
A noi ci piace lasciarci ispirare da tutta la sua creatività, avere accesso a mille ricette e tante idee. E soprattutto di avere la possibilità di salvare e organizzare tutto.
Ma il rovescio della medaglia è che i progetti spettacolari Pinterest, anche quando ci sono le spiegazioni passo-passo, sembrano spesso impossibili. Se hai vissuto un #pinterestfail ti sei sentita inadeguata rispetto ad altre persone più talentuose. Ma sappi che non sei sola.

È incredibile quello che puoi trovare se cerchi su Pinterest per i bambini!
La sfida per Cecilia è spesso quella di decidere ciò che vuole fare. Subito dopo esserci messe d’accordo con il fatto che non possiamo fare ogni progetto, perché no, non ho tubo in PVC di 3 cm in casa.
Ma una volta scelto il progetto, amiamo quelle immagini perfette che Pinterest ci fa vedere. E da lì l’odio arriva rapidamente.
Perché i bambini vogliono fare esattamente quello che c’è sullo schermo, dal colore alla forma. Sto ancora lavorando sul fatto che sia giusto che le nostre creazioni non siano uguali a quelle di Pinterest, perché l’idea di base è di essere creativi.

Il mio consiglio?

Trova un equilibrio con Pinterest per i bambini!
Usalo per ispirazione ma cerca di non impazzire quando non si riesce a fare esattamente quello che vedi.
È un grande promemoria, anche per me, perché amo creare e creare e dimentico facilmente che Pinterest deve solo ispirare e che i nostri progetti non hanno bisogno di essere esattamente come la foto ben organizzata della quinta versione che il creatore ha fatto!

Utilizzare Pinterest con moderazione e con un approccio flessibile è qualcosa su cui Cecilia e io stiamo ancora lavorando. Almeno siamo sulla stessa barca 😉
E to che rapporto hai con Pinterest? Ti piace? E come lo usi?

xoxo
Arianna

Facebooktwittergoogle_plusmail Se ti è piaciuto il post, condividilo!

Leave a Reply